Accesso ai servizi

Sabato, 06 Giugno 2020

LOTTA ALLA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE



LOTTA ALLA FLAVESCENZA DORATA DELLA VITE


Vedi anche: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/agricoltura/servizi-fitosanitari-pan/lotte-obbligatorie-flavescenza-dorata





Le disposizioni in materia di trattamenti insetticidi obbligatori per l'anno 2019 contro l'insetto Scaphoideus titanus - vettore della malattia.

La flavescenza dorata della vite si previene solo se si elimina l'insetto che la trasmette, pertanto è necessario attenersi scrupolosamente alle disposizioni!



Per preservare il settore vitivinicolo piemontese risulta necessario proseguire gli interventi di prevenzione e di lotta per contrastare la malattia, per tale motivo la Regione Piemonte, con Determinazione  Dirigenziale  n.  297 del 18  maggio  2020 ha aggiornato:



  • le zone focolaio

  • le zone di insediamento

  • le zone indenni particolarmente a rischio e le relative misure di intervento contro la Flavescenza dorata



e definito, con  Determinazione  Dirigenziale n. 298 del 18 maggio  2020 il Piano operativo 2020 e le procedure per la segnalazione delle situazioni a rischio per la diffusione della malattia.
Il territorio del Comune di Moncucco Torinese risulta individuato come zona di insediamento (l’intero territorio della Provincia di Asti).
in cui è sempre obbligatorio dopo ogni trattamento insetticida asportare la vegetazione sintomatica o capitozzare le piante, senza attendere la vendemmia; in inverno estirpare le ceppaie comprese le radici.
Le aziende biologiche  devono  comunque  effettuare  tali  operazioni  nel  corso  di  tutta  la  stagione vegetativa anche se sono effettuati i trattamenti solo sui giovani.
Al fine di salvaguardare le api e gli insetti pronubi (L.R. 20/1998) vige il divieto di effettuare trattamenti in fioritura.






Documenti allegati: